Menù

Riforma Madia sulle camere di commercio, Cgil, Cisl e Uil chiamano a raccolta i lavoratori

Riforma Madia sulle camere di commercio, Cgil, Cisl e Uil chiamano a raccolta i lavoratori

Cgil, Cisl e Uil si fanno sentire contro l’ipostesi del taglio di personale alle Camera di Commercio, bollandolo come un’ipotesi inaccettabile.

“Si profila – si legge in una nota sindacale – un taglio del personale del 15%, pari a circa mille lavoratrici e lavoratori, per tutte le Camere di Commercio e del 25% per il personale di back office delle nuove Camere derivanti da accorpamento. È inaccettabile, per i lavoratori e per il tessuto produttivo locale. Siamo pronti ad una mobilitazione durissima”.

Casus belli sono le indiscrezioni relative al decreto delegato della riforma Madia sulle Camere di commercio.

Di qui – in Molise – la chiamata a raccolta di ‘lavoratori e lavoratrici per far sentire la loro voce nelle manifestazioni che saranno programmate’.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.