Menù

Alla famiglia Colantuono il premio internazionale ‘La Traglia’

Alla famiglia Colantuono il premio internazionale 'La Traglia'

Andrà alla famiglia frosolonese dei Colantuono la nona edizione del premio internazionale ‘La traglia: etnie e comunità’, riconoscimento giunto alla sua nona edizione ed in programma domenica (24 luglio) a Jelsi.

Ideato e diretto dal regista Pierluigi Giorgio e supportato dal Comune di Jelsi, il Comitato Sant’Anna e l’Associazione ‘Gli Orsi Volanti’.

Alla base del riconoscimento l’impegno di perpetuare la tradizione della personale transumanza, nonostante le difficoltà dovute anche alla pessimo stato dei tratturi, da parte della famiglia frosolonese.

I Colantuono entrano nell’albo d’oro di un premio che ha visto, nel passato, omaggiare padre Gian Carlo Bregantini, Tara Gandhi, il XIV Dalai Lama, Gino Strada ed Emergency, Danilo Sacco e Louis Raphael Sako, patriarca di Baghdad.

La manifestazione inizierà alle 19.30 in piazza Umberto I presso l’Albero della Pace con l’inaugurazione della ceramica commemorativa.

Alle 20.30 l’inizio della rassegna con lo spettacolo di musica con la voice di Giulia Capolino in concerto, oltre ai filmati e alle letture di Pierluigi Giorgio.

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.