Menù

Bicistaffetta, la kermesse nazionale dei cicloturisti partirà da Termoli

Bicistaffetta, la kermesse nazionale dei cicloturisti partirà da Termoli

Promuovere la realizzazione della rete ciclabile nazionale Bicitalia e sensibilizzare, lungo il percorso, i rappresentanti delle istituzioni, i portatori di interessi economici, sociali e ambientali e i semplici cittadini sui temi delle infrastrutture e dei servizi necessari allo sviluppo della mobilità ciclistica e del cicloturismo nel nostro Paese.

Questi gli obiettivi di Bicistaffetta, la kermesse promossa dalla Fiab (la Federazione italiana amici della bicicletta) che, per la sua sedicesima edizione – in programma dall’11 al 17 settembre – partirà dal Molise (per l’esattezza da Termoli) e percorrerà i 475 km del litorale del medio Adriatico sino all’Emilia Romagna (con arrivo a Rimini) attraversando Abruzzo e Marche.

L’11 settembre ci sarà la partenza dal borgo antico di Termoli con tappa che terminerà a San Vito Chietino (70 km). Poi, il giorno dopo, da San Vito Chietino si arriverà sino a Giulianova toccando Pescara (75 km). Seguiranno quindi le frazioni Giulianova-Ascoli Piceno, Ascoli Piceno-Fermo, Fermo-Sirolo, Sirolo-Fano e Fano-Pesaro-Rimini.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.