Menù

Violenza di genere, la Cisl Poste sottoscrive un protocollo d’intesa

Violenza di genere, la Cisl Poste sottoscrive un protocollo d’intesa

Il segretario della Cisl Poste Abruzzo Molise Antonio D’Alessandro ha sottoscritto un protocollo d’intesa, con validità di due anni, per la realizzazione di azioni di contrasto alla violenza di genere.

“La nostra organizzazione – ha rimarcato – è convinta che occorra una grande mobilitazione culturale della società civile, a partire dalla scuola e nei posti di lavoro, insieme con un’azione di prevenzione delle istituzioni contro il fenomeno della violenza di genere”.

A risaltare sono i numeri: per l’Istat sono sei milioni e 788mila sono le donne che hanno subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni; il 20,2% ha subìto violenza fisica, il 21% violenza sessuale, il 5,4% forme più gravi di violenza sessuale come stupri e tentati stupri.

“Possiamo parlare – precisa Antonio D’Alessandro – di uomini che odiano le donne, e, sempre più spesso, diventano assassini”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.