Menù

Va in cerca di funghi e si smarrisce, 61enne ritrovata dal soccorso alpino

Va in cerca di funghi e si smarrisce, 61enne ritrovata dal soccorso alpino

Si era dispersa nei boschi di Chiauci, ma fortunatamente l’intervento del corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico ha dato un lieto fine alla vicenda.

Solo tanto spavento così, ieri pomeriggio, per una 61enne di Morolo – centro del frusinate – che si era recata nei boschi tra Chiauci e Pietrabbondante per dedicarsi alla raccolta di funghi.

Separatasi dalle due amiche che l’accompagnavano ha smarrito la via del ritorno, ma – via cellulare -ha chiesto aiuto al soccorso alpino.

Subito allertati gli uomini del corpo hanno dato il via alle ricerche forti anche – grazie al servizio ‘sms allert’ – della possibilità tecnica di geolocalizzazione della persona tramite il cellulare.

Sul posto erano presenti anche i Carabinieri del Comando Stazione di Pescolanciano e gli Agenti del Corpo Forestale di Carovilli.

A sera, verso le 19.30, la signora è stata individuata in una zona impervia e lontana dalla viabilità ordinaria. Spaventata ma in buone condizioni di salute, è stata riaccompagnata sulla strada principale dove ha potuto ricongiungersi con le sue amiche.

 

Commenta