Menù

Evadono un milione di euro, la Finanza ‘incastra’ i furbetti

Evadono un milione di euro, la Finanza 'incastra' i furbetti

Evasione per un milione di euro, nella rete delle Finanza sono incappate tre imprese. Nel mirino dei militari sono finite aziende della costa – in particolare Termoli – oltre che attività a Campobasso.

Le attività ispettive condotte dai Finanzieri della Compagnia di Termoli presso un’impresa bassomolisana operante nel comparto dell’edilizia, hanno interessato gli esercizi d’imposta a decorrere dall’anno 2014, e sono state orientate alla ricostruzione delle reali ed effettive transazioni economiche. In particolare, l’azienda aveva omesso di dichiarare i proventi derivanti dalla locazione di 2 locali commerciali, di notevole pregio, siti nel comune di Termoli.

In sostanza l’impresa edile del basso Molise aveva omesso di dichiarare ricavi per circa 200mila euro.

Si occupavano invece di impiantistica specializzata in genere, ulteriori due attività  operanti nel capoluogo – e riconducibili alla stessa persona fisica – che nel periodo 2011-2014 avevano occultato ricavi per oltre 800mila euro.

Le indagini eseguite dalla Compagnia di Campobasso hanno consentito la puntuale ricostruzione del volume d’affari e la segnalazione ai competenti Uffici di ingenti recuperi a tassazione.

Con l’operazione appena conclusa, salgono a 22 gli evasori totali complessivamente individuati nella Provincia dall’inizio dell’anno.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.