Menù

Operazione “Isola Felice”, Venittelli: “Necessario non abbassare la guardia”

Operazione "Isola Felice", Venittelli: "Necessario non abbassare la guardia"

L’onorevole Laura Venittelli si complimenta per la riuscita dell’operazione Isola Felice che ha portato all’arresto di una serie di esponenti della ‘ndrangheta che operavano anche nella zona del Basso Molise.

“L’importante operazione Isola Felice, che ha permesso di sgominare una cellula malavitosa sul nostro territorio e in altre regioni,  dimostra quanto lo Stato, le sue istituzioni, la magistratura e anche le forze dell’ordine siano vigili e attente”.

L’onorevole del Pd Laura Venittelli formula il proprio plauso al procuratore nazionale antimafia Franco Roberti e ai giudici della direzione distrettuale dell’Aquila che insieme all’attività investigativa portata avanti dall’Arma dei Carabinieri, sia in Molise che negli altri territori in cui si è estesa l’indagine, ha assestato un colpo decisivo al clan di Mesoraca.

“Se da un lato è preoccupante apprendere quanto facile sia stato entrare in collusione con il tessuto economico e imprenditoriale della costa Adriatica, altrettanto è importante per la cittadinanza sapere che intrecci delicati e segreti siano stati scoperti e che si sia raggiunto l’obiettivo di smantellare la rete criminale che riciclava soldi frutto della malavita – prosegue la parlamentare dem – adesso sarà fondamentale non abbassare la guardia e proseguire a vigilare sul territorio”.

Nell’occasione, l’onorevole Venittelli, ringrazia il maggiore Paolo Nichilo, che dopo 4 anni di comando della compagnia di Termoli, si avvia a giorni a prendere le redini del Nucleo investigativo di Lecce.

“Un saluto e un grazie per quanto fatto a garanzia della sicurezza e dell’incolumità della comunità del Basso Molise e un in bocca al lupo per il nuovo e prestigioso incarico che il maggiore assumerà a breve”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.