Menù

Imprese e performance dei territori, il Molise tra i primi posti

Imprese e performance dei territori, il Molise tra i primi posti

Performance dei territori e imprese, ok il Molise. Lo studio Confartigianato Imprese evidenzia come la regione sia al primo posto per due indicatori su venti. Meglio ha fatto solo il Trentino Alto Adige (con sette indicatori su venti) e Marche (quattro indicatori).

Il report propone una analisi delle performance delle Regioni e delle Province italiane da cui risulta che il Molise è al primo posto per quota indipendenti nel totale imprese e quota occupati piccole imprese su totale imprese e per quota imprese straniere nell’artigianato e variazione tasso di occupazione femminile nella crisi.

Nel dettaglio. Il report propone una analisi delle performance dei territori, in relazione a venti indicatori riguardanti il mercato del lavoro, la struttura delle imprese e l’artigianato. L’analisi del “medagliere” delle regioni evidenzia che il Trentino-Alto Adige è al primo posto per sette indicatori quali tasso di attività, tasso di attività femminile, minore tasso di disoccupazione, minore tasso di disoccupazione giovanile under 25, tasso di occupazione, tasso di occupazione giovanile under 25 e riduzione del tasso di disoccupazione giovanile under 25 nella crisi. A seguire le Marche che sono al primo posto per quattro indicatori e precisamente quota dipendenti artigianato su dipendenti totale imprese, quota i mentre il Molise e la Toscana sono al primo posto entrambe per due indicatori, la prima per quota indipendenti nel totale imprese e quota occupati piccole imprese su totale imprese e la seconda per quota imprese straniere nell’artigianato e variazione tasso di occupazione femminile nella crisi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.