Menù

Maltempo, crollano le mura di due case disabitate

Maltempo, crollano le mura di due case disabitate

Crolli di muri di due abitazioni disabitate, allagamenti e strade invase dal fango nelle aree interne della provincia di Campobasso a causa di una forte ondata di maltempo.

Le zone di Ururi, Larino, Santa Croce di Magliano e sino al capoluogo di regione sono state colpite da forti nubifragi che hanno creato danneggiamenti e disagi sia alla circolazione stradale, sulla vecchia Statale 87, che alla popolazione. A causa della pioggia torrenziale un muro di un’abitazione disabitata nella zona vecchia di Larino ha ceduto creando problemi alla circolazione su una strada adiacente.

Stessa situazione a Santa Croce di Magliano dove una parete di una residenza già lesionata dal sisma del 2002, nella parte vecchia (e non abitata) del paese, è crollata. Numerosi gli interventi in corso da parte dei Vigili del duoco di Termoli e del distaccamento di Santa Croce. L’ultimo alle Piane di Larino sempre per allagamento. Diverse le case e gli scantinati invasi dall’acqua.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.