Menù

Pari opportunità, la Regione a caccia del sostituto di Giuditta Lembo

Pari opportunità, la Regione a caccia del sostituto di Giuditta Lembo

La Regione è alla ricerca di un nuovo consigliere o consigliera di Parità. Il bando, già pubblicato sul sito dell’ente, ha una durata di 30 giorni, tempo entro il quale si potranno presentare le candidature.

La Consigliera Giuditta Lembo invita “caldamente quanti e quante aspiranti a presentare la propria candidatura, poiché – afferma – dopo 12 anni di lavoro ed impegno incessanti, a fronte di tante criticità ancora oggi persistenti, posso affermare che si è trattata di un’esperienza gratificante e altamente formativa”.

“Auspico – conclude la Lembo-  che chi mi seguirà porterà avanti con la stessa passione e dedizione il difficile ruolo di Consigliera/e di Parità, molto travagliato per via di una serie di problemi legati soprattutto al serio riconoscimento del ruolo della figura determinato dalla relativa recente normativa. Sono stata la prima Consigliera di Parità della Regione Molise, e vedere oggi a distanza di molti anni che la parità e le pari opportunità sono oggetto di interesse di tanti uomini e donne, giovani e meno giovani, è un traguardo molto gratificante. Continuo a lavorare normalmente in regime di prorogatio fino alla firma del nuovo decreto di nomina, convinta di continuare ad impegnarmi sul fronte della parità di genere e pari opportunità, sempre al fianco dei più deboli a rischio discriminazioni”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.