Menù

Biomasse a Montenero di Bisaccia, Leva interroga il governo

Biomasse a Montenero di Bisaccia, Leva interroga il governo

“Ho presentato una interrogazione ai Ministeri competenti sul caso relativo all’impianto Biomassa installato nel comune di Montero di Bisaccia. – spiega l’on. Leva.

La vicenda ha avuto un iter amministrativo molto accidentato con alcuni profili di illegittimità che hanno determinato nella popolazione residente giuste preoccupazioni. A seguito di un ricorso al Tar presentato dalla Provincia di Campobasso nel 2010, nel 2014 il Tar stesso accogliendo il ricorso determinava che al fine di garantire le disposizioni legislative, la Regione Molise avrebbe dovuto provvedere ad eseguire la Valutazione di Incidenza. Nello stesso dispositivo fu fissato anche il termine di 120 giorni per l’espletamento della valutazione. Quel termine è scaduto nel marzo del 2015 e ad oggi l’amministrazione regionale ancora non ha prodotto nulla, mentre l’impianto continua a lavorare a pieno regime talvolta sforando i limiti di emissioni. Inoltre, sempre la Regione Molise, ancora non provvede all’attuazione del d.lgs. 155/10 che prevede una specifica zonizzazione del territorio e l’installazione di centraline fisse per il controllo e il monitoraggio della qualità dell’aria. Si tratta, quindi, di gravi inadempienze che possono incidere in maniera significativa sulla salute dei cittadini e sulla qualità ambientale e che chiamano in causa, per il mancato controllo, anche le responsabilità comunali”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.