Menù

Amici della Musica, in cartellone anche Mastroprimiano

Amici della Musica, in cartellone anche Mastroprimiano

La nuova stagione degli Amici della Musica di Campobasso propone, come da tradizione, musicisti di grande valore e programmi che spaziano dal barocco al contemporaneo, prime esecuzioni assolute e giovani interpreti, vincitori di importanti concorsi internazionali come Antonino Fiumara e Leonardo Colafelice.
Le novità più evidenti sono il concerto di fortepiano con Costantino Mastroprimiano – occasione unica per ascoltare il giusto “suono” della famosa Sonata Al chiaro di luna di Beethoven – e lo spettacolo di Soqquadro Italiano, con una rivisitazione dello Stabat Mater di Antonio Vivaldi.
Sono quattro i concerti dedicati alla vocalità: Alda Caiello, Gemma Bertagnolli, Vincenzo Capezzuto e i Neri per caso che si esibiranno nel concerto di Natale.
L’associazione Amici della Musica di Campobasso ha ritenuto importante inserire nel programma due eventi formativi di grande valore: la Master class di Marco Grisanti – per giovani allievi che vogliano approfondire la conoscenza del repertorio cameristico e che si esibiranno in un concerto finale – e quella di Costantino Mastroprimiano, dal titolo “La parola allo strumento” per gli studenti del triennio e del biennio di pianoforte, composizione, clavicembalo e tastiere storiche del Conservatorio Lorenzo Perosi.
Inoltre, numerosi saranno gli “Incontri con l’interprete” per gli studenti del Liceo Musicale e altre scuole, e il “Progetto Canzone”, traduzione dei testi di brani in lingua straniera, a cura degli studenti del Liceo Sandro Pertini, per il concerto del 10 dicembre (Alda Caiello e André Gallo)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.