Menù

Network malattie rare, anche l’istituto Neuromed all’interno

Network malattie rare, anche l'istituto Neuromed all'interno

Giunge un nuovo importante riconoscimento all’eccellenza Neuromed nella clinica e nella ricerca scientifica. L’Istituto di Pozzilli ha infatti appena ricevuto il sostegno formale del Ministero della Salute al suo inserimento nel Network di Riferimento Europeo per le malattie rare.

Le Reti europee di riferimento hanno lo scopo di creare una struttura per la condivisione delle conoscenze e il coordinamento dell’assistenza ai malati in tutta l’Unione Europea. Grazie a questa iniziativa, che supera i confini nazionali, i centri di eccellenza del vecchio continente potranno mettere in comune le loro conoscenze e, soprattutto, potranno offrire ai malati europei un quadro ampio di possibilità di cura e assistenza. Neuromed è stato scelto per uno dei campi più complessi, ma anche un campo in cui l’Istituto molisano ha investito grandi energie: le malattie rare neurologiche e degli organi di senso come l’occhio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.