Menù

Pesche, lo screening della Polizia sulle truffe agli anziani

Pesche, lo screening della Polizia sulle truffe agli anziani

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione per la sicurezza degli anziani, nella mattinata di ieri (7 ottobre), presso la sala convegni della Residenza per Anziani ‘Villa Le Ginestre’ di Pesche, con il patrocinio dell’Asrem, del Comune di Isernia e dell’Amministrazione Provinciale di Isernia si è tenuto un incontro per informare gli anziani sulle accortezze da usare in casa e fuori casa per prevenire ogni pericolo alla loro incolumità ed in particolare per non cadere vittime di tentativi di truffe.

I lavori sono stati anticipati da un breve intervento di presentazione di Nicola Freda, presidente della Onlus ‘Le Ginestre’ e da un rappresentante della Asrem in rappresentanza della Regione Molise.

A seguire, l’intervento della Polizia di Stato tenuto dal primo dirigente Rosa Angelo e da  Attilia Lepore, responsabile della Sezione Misure di Prevenzionee, che hanno illustrato ai presenti le truffe più ricorrenti e gli accorgimenti per prevenirle.

Nella circostanza sono stati proiettati alcuni brevi filmati della campagna informativa illustranti gli espedienti più diffusi per truffare le persona anziane con l’invito a rivolgersi sempre alle forze di polizia  per segnalare comportamenti sospetti.

All’evento erano presenti anche rappresentanti dell’associazione di volontariato AFASEV, delle associazioni dei Carabinieri e Finanzieri in congedo, degli invalidi civili nonché di altre associazioni operanti sul territorio nell’ambito dell’assistenza alle persone anziane, otre che  familiari degli ospiti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.