Menù

Colpo di scena in Comune, Colarusso si dimette

Colpo di scena in Comune, Colarusso si dimette

In un mondo – quello della politica – in cui non si dimette più nessuno, è un caso eccezionale il passo indietro di Pasquale Colarusso. Da ieri non è più un consigliere di Palazzo San Giorgio: l’eletto dei Popolari per l’Italia (e ultimamente passato con il Centro democratico) ha comunicato al sindaco Antonio Battista le sue dimissioni. Poi ha consegnato l’atto all’ufficio del Protocollo.

Una decisione presa con rammarico e maturata dopo che lo stesso Municipio ha avviato un contenzioso per ha deciso di avviare il contenzioso per recuperare i 77mila euro di indennità indebitamente percepita nei quattro anni (dal 2009 al 2013) in cui è stato assessore al commercio e allo sport nella giunta Di Bartolomeo.

L’articolo completo su Primo Piano. 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.