Menù

Eredità contesa, zio aggredisce e manda in ospedale il nipote

Eredità contesa, zio aggredisce e manda in ospedale il nipote

Parenti serpenti in un paese della provincia di Isernia. Oggetto del contendere un terreno ereditato, ma singolari sono state le modalità di risoluzione della controversia: un’aggressione di uno zio ai danni del nipote quarantenne. Questi, dopo le cure del Pronto Soccorso, si è portato in Questura per sporgere denuncia. Anche in questo caso, le testimonianze raccolte hanno permesso alla Squadra Mobile della Questura di Isernia di denunciare per lesioni personali un 70enne, il quale vantava anche precedenti per reati contro la persona.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.