Menù

Zuccherificio, i lavoratori non mollano: oggi di nuovo in presidio davanti al consiglio regionale

Zuccherificio, i lavoratori non mollano: oggi di nuovo in presidio davanti al consiglio regionale

Stanno ‘sparando’ le ultime cartucce i lavoratori dello Zuccherificio del Molise. Questa mattina sono tornati in presidio davanti al Consiglio regionale per chiedere alle istituzioni di non dimenticare la vertenza e di trovare la strada per una ricollocazione.  Domani a Roma si terrà l’ennesimo vertice coi tecnici del ministro Poletti per salvare i 71 operai dello Zuccherificio: si tenta il tutto per tutto in attesa di una possibile.

Nel frattempo, dopo 4 settimane di presidio permanente davanti ai cancelli dell’azienda, i lavoratori continuano il loro pressing nei confronti della Regione per cercare di ottenere il rispetto dell’ordine del giorno approvato nel corso della seduta del consiglio del 18 ottobre scorso. Per quanto riguarda ulteriori azioni di protesta, attendono il responso dell’incontro ministeriale prima di procedere.

Maggiori particolari sull’edizione in edicola oggi di Primo Piano Molise.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.