Menù

Aggredisce una parente, nei guai un 40enne

Aggredisce una parente, nei guai un 40enne

A San Pietro Avellana, i militari della locale Stazione hanno invece hanno denunciato per il reato di lesioni personali, un 40enne del luogo, che per futili motivi ha aggredito una sua familiare, procurandogli varie contusioni al volto.

A Carpinone, i militari della locale Stazione e quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, nell’ambito di un’attività finalizzata alla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, contro lo sfruttamento del lavoro nero e il fenomeno del “caporalato”, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia, cinque persone, responsabili a vario titolo dei lavori in un cantiere edile. Si tratta di un 60enne, un 45enne, un 40enne, un 48enne e un 38enne, tutti della provincia di Campobasso, resisi responsabili di inosservanza alle norme vigenti in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.