Menù

Senza parroco e con la luce staccata in chiesa, protestano i fedeli di Roccasicura

Senza parroco e con la luce staccata in chiesa, protestano i fedeli di Roccasicura

Dopo la sparizione dell’oro della Madonna di Vallisbona, i fedeli di Roccasicura devono fare i conti con altri problemi. Il prete non c’è ormai da tempo e, visto che nessuno ritira la posta della casa canonica, è stata staccata anche la luce in chiesa. Stremati, i parrocchiani si sono rivolti al vescovo Cibotti per trovare una soluzione.

Da diverso tempo, infatti, non c’è più un prete nel piccolo centro a pochi passi da Isernia. La messa, solamente la domenica, viene affidata ai frati cappuccini per andare incontro ai fedeli. Per l’ordinaria amministrazione, però, la situazione è diversa: nessuno ritira la posta, bollette comprese. Che, ovviamente, non sono state pagate. Nella chiesa di San Leonardo, quindi, è stata staccata la luce.

Il vescovo Cibotti ha rassicurato i parrocchiani e presto nominerà un altro prete. Nel frattempo è il sindaco a difendere la comunità: «Questo è un momento di disagio».

Tutti i particolari nell’edizione in edicola oggi di Primo Piano Molise.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.