Menù

La Polstrada sventa un furto di oltre venti quintali di baccalà

La Polstrada sventa un furto di oltre venti quintali di baccalà

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei furti ai danni autotrasportatori, questa notte verso le ore 2.40 la pattuglia della Polizia Autostradale della Sottosezione Polizia Stradale Vasto sud ha sorpreso all’interno dell’area di servizio Trigno a Montenero di Bisaccia, sulla carreggiata sud dell’A14, quattro malviventi, che col viso coperto da passamontagna erano intenti a trafugare un carico di baccalà dal rimorchio di un autoarticolato di nazionalità polacca, trasferendolo su un autocarro Iveco di colore bianco.

Alla vista degli Agenti i malviventi si sono dati subito alla fuga, due a piedi e due a bordo dell’autocarro. Prontamente gli agenti sono riusciti a bloccare il veicolo ma non i due occupanti, che, favoriti dalle tenebre, hanno fatto perdere le loro tracce.

A bordo dell’autocarro venivano rinvenuti oltre 20 quintali di baccalà sotto sale per un valore di circa 20.000 euro. Il pesce proveniente dal nord europa era diretto ad una ditta di Locorotondo. Dopo l’iter di routine, la refurtiva veniva riconsegnata al conducente del mezzo pesante. L’autocarro recuperato, invece, risultava essere stato rubato a Vasto agli inizi del mese di novembre. Le indagini per identificare gli autori del furto sono ancora in corso.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.