Menù

Emergenza scuole, promesse disattese. L’amministrazione sulla graticola

Emergenza scuole, promesse disattese. L'amministrazione sulla graticola

Impegni disattesi e genitori sempre più inviperiti a Campobasso per l’emergenza scuole. La questione, tra nuovi istituti chiusi e doppi turni, sta diventando sempre più difficile. E l’amministrazione comunale finisce al centro della polemica. Spiega l’associazione Scuola a misura d bambino: “Da più di un mese i circa 600 bambini della scuola Don Milani di Campobasso effettuano lezione di pomeriggio. Il Consiglio comunale di Campobasso, nella seduta del 3 novembre 2016, ha approvato un ordine del giorno costituito da 11 punti con i quali ha tentato di arginare i disagi arrecati a bambini e genitori (disagi che l’Amministrazione comunale avrebbe potuto e dovuto evitare conoscendo la situazione strutturale dell’edificio scolastico della scuola Don Milani da diversi anni). A distanza di un mese abbiamo verificato la realizzazione degli impegni presi”.

L’analisi porta ad un solo risultato: “Seppur l’approvazione dell’Ordine Del Giorno dello scorso 3 novembre è stato un esempio di buona politica, è stata disattesa la trasformazione degli impegni in atti concreti. Attendiamo il 15 gennaio per vedere se realmente l’impegno preso di far cessare le lezioni pomeridiane, entro quella data, si realizzerà”.

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.