Menù

Aggressione davanti alla discoteca, il questore Pagano chiude per 15 giorni il locale notturno

Aggressione davanti alla discoteca, il questore Pagano chiude per 15 giorni il locale notturno

Chiusa per 15 giorni discoteca della periferia di Termoli dopo l’aggressione avvenuta davanti al locale notturno all’alba di domenica scorsa ai danni di quattro giovani, dei quali uno rimasto ferito in maniera grave: il questore di Campobasso, Raffaele Pagano, ha disposto l’immediata sospensione delle autorizzazioni della discoteca ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza per due settimane.
Secondo le indagini del Commissariato di Termoli, nella stessa notte del 4 dicembre scorso, nel parcheggio della discoteca, completamente al buio, sono avvenute ripetute aggressioni oltre a quella che ha visto come vittime i quattro giovani.
La Squadra Volante del Commissariato di Termoli con la Polizia amministrativa e la Squadra Mobile di Campobasso hanno accertato che “nell’occasione il personale addetto alla vigilanza dell’esercizio pubblico aveva portato fuori dal locale diversi avventori per disordini accaduti all’interno dello stesso e poi proseguiti all’esterno”. Diverse, dunque, le aggressioni condotte davanti la discoteca nel corso della nottata con “scazzottate” tra vari clienti, tutti in corso di identificazione. È documentato che, alcuni avventori, erano in stato di alterazione da alcool: pertanto per motivi di ordine e sicurezza pubblica, il questore Pagano ha deciso per l’immediata sospensione delle autorizzazioni della discoteca.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.