Menù

Incidente ad Isernia nord, l’auto era stata rubata

Incidente ad Isernia nord, l'auto era stata rubata

Sembrava un normale incidente d’auto quello avvenuto poco dopo la mezzanotte all’altezza della rotonda di Isernia Nord. L’auto si era schiantata sul muro della nuova rotonda con a bordo due uomini e una donna di origine quando sul posto sono arrivati immediatamente gli uomini della Sezione Polizia Stradale e della Squadra Volante della Questura di Isernia.

In realtà c’era dell’altro. Qualcosa pareva già strano agli occhi degli investigatori. Il conducente mostrava chiari segni di ebbrezza e gli altri occupanti erano agitati. Nessuno dei tre sapeva dove fossero i documenti dell’auto e, in modo confuso, riferivano di aver preso in prestito la macchina per raggiungere altri  amici. Mentre i tre erano accompagnati in ospedale per gli accertamenti del caso, sono scattati i controlli incrociati della Polizia.

La consultazione della banca dati ha permesso di risalire al proprietario dell’auto, un signore di Bojano che, raggiunto il luogo dell’incidente, ha scoperto in diretta il furto avvenuto poco prima di cui non si era accorto. Il conducente è, inoltre, risultato positivo all’esame alcolemico con un tasso di 1,1 g/l. Terminati gli accertamenti sanitari e trasportati in ufficio, per i due uomini, entrambi con precedenti, è scattato l’arresto per ricettazione aggravata, in quanto sorpresi alla guida di un’autovettura risultata in precedenza rubata. Il conducente è stato anche denunciato per guida in stato di ebbrezza. La donna per sua fortuna è risultata estranea all’evento delittuoso.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.