Menù

E-Screening, dalla regione un’app per i controlli oncologici

E-Screening, dalla regione un'app per i controlli oncologici

L’Asrem per la nota criticità di carenza di personale ha registrato difficoltà alla fine del 2015 a gestire le tre campagne screening oncologiche obbligatorie nazionali imposte dai Lea. La Regione Molise con l’Asrem, pur persistendo la carenza di personale, ha profuso un notevole sforzo organizzativo per riavviare nel secondo semestre 2016 la campagne riuscendo a recuperare molto del ritardo accumulato. Gli Screening sono ripartiti con notevole slancio profuso soprattutto dagli operatori sanitari coinvolti sul campo.

La ripartenza è stata possibile anche grazie all’avvenuta integrazione tra alcuni ambienti software in uso nelle struttura Asrem che hanno visto finalmente decollare uno scambio dati tra strutture organizzative che fino a quel momento erano tra loro dal punto di vista software gestiti in maniera compartimentale (segreteria screening, anatomia patologica, laboratori analisi). Tale integrazione applicativa, tra software diversi, ha consentito di effettuare test ed esami numerosi in tempi ristretti. Al fine di consolidare l’integrazione detta e dare stabilità ai risultati raggiunti per elevare il livello sia in termini quantitativi che qualitativi è stata progettata e realizzata una specifica App mobile battezzata “E-Screening” che costituisce elemento di sostanziale innovazione anche in riferimento al panorama nazionale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.