Menù

Neve, riunione urgente in prefettura

Neve, riunione urgente in prefettura

L’avviso di condizioni meteorologiche avverse trasmesso anche a questa Provincia ieri 4 gennaio 2017 dal Dipartimento della Protezione Civile ha previsto, a partire da oggi 5 gennaio e per le successive 24-36 ore, precipitazioni nevose sino al livello del mare.

E’ stata pertanto attivata la pianificazione prevista per la specifica emergenza con il coinvolgimento delle Forze di polizia territoriali, dei Vigili del Fuoco, delle Amministrazioni comunali, degli Enti proprietari delle strade e del Servizio di protezione civile regionale.

Nella mattina odierna è stata convocata una riunione preliminare del Comitato Operativo per la Viabilità (C.O.V.) istituito presso questa Prefettura (Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri e Vigili del Fuoco) in composizione allargata, con la partecipazione di rappresentanti delle altre Forze di polizia territoriali, della Provincia e dell’Anas.

Nel corso dell’incontro sono stati illustrati gli aggiornamenti forniti dal Servizio protezione civile regionale sulla evoluzione delle previsioni meteorologiche e ciascuno dei presenti ha illustrato l’attività svolta e gli interventi sinora posti in essere.

Allo stato non risultano particolari criticità in atto, i mezzi degli enti proprietari delle strade sono impegnati attivamente nello sgombero neve e le principali arterie stradali risultano percorribili con dispositivi antineve, così come il tratto autostradale della A14 che attraversa il territorio provinciale.

La Strada provinciale che conduce alla località sciistica di Campitello Matese, è percorribile soltanto con catene montate.

Percorribile risulta anche l’arteria di collegamento con il presidio ospedaliero del capoluogo e vengono garantiti, ove necessario, servizi di soccorso a dializzati che devono raggiungere il nosocomio per sottoporsi al trattamento.

Sono stati attivati specifici presidi nelle aree ritenute più critiche, per il filtraggio della circolazione dei mezzi pesanti.

Non risultano al momento segnalazioni di problematiche connesse alla erogazione dei servizi essenziali (gas, acqua, linee elettriche e telefoniche). La situazione è attentamente e costantemente seguita.

Si raccomanda ai cittadini e, in particolare, agli automobilisti, di usare la massima prudenza evitando di mettersi in viaggio se non strettamente necessario e comunque di munirsi sempre di pneumatici da neve o catene.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.