Menù

Bus soppressi, studente universitario iscritto a Bologna lancia l’appello

Bus soppressi, studente universitario iscritto a Bologna lancia l'appello

L’Università del Molise ha sospeso le lezioni per l’eccezionale ondata di maltempo. Ma per gli studenti iscritti negli altri atenei lasciare Campobasso sarà un’impresa. Ne sa qualcosa Fabio De Santis, 24 anni. Il giovane campobassano è iscritto all’Alma Mater Studiorum di Bologna. Frequenta la facoltà di Ingegneria e, dopo le festività natalizie, sarebbe dovuto rientrare nel capoluogo emiliano: deve sostenere un esame all’università. A rovinargli i piani l’eccezionale nevicata che da 52 ore sta tenendo banco in Molise. Per lui è stato impossibile ripartire per Bologna.

«Ho passato il pomeriggio al terminal dei bus ad aspettare che partisse qualcosa, sia in direzione Termoli, verso la costa adriatica, sia in direzione Roma, ma niente», ha riferito lo studente all’Ansa.

I trasporti in regione sono bloccati.

«Sulla linea Campobasso -Termoli non ce ne sono, l’unico è stato soppresso e sostituito con un autobus», la sua segnalazione.

L’ultimo tentativo il giovane 24enne l’ha fatto utilizzando i social: sulla sua pagina Facebook ha lanciato un appello con la speranza di trovare un passaggio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.