Menù

Neve e maltempo, Sciulli chiede il rinvio delle elezioni di secondo grado alla Provincia di Isernia

Neve e maltempo, Sciulli chiede il rinvio delle elezioni di secondo grado alla Provincia di Isernia

Il sindaco di Pescopennataro Pompilio Sciulli ha chiesto ufficialmente al prefetto di isernia Fernando Guida e al presidente della provincia Lorenzo Coia di rinviare le elezioni di secondo grado per il rinnovo del consiglio provinciale in programma domani in Via Berta.

La richiesta nasce dalla necessità di garantire a tutti gli amministratoti la possibilità di partecipare al voto. «Attualmente – ha ricordato Sciulli – il paese di pescopennataro e’ isolato. La coltre di neve supera i due metri ed e’ in atto una vera e propria bufera».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.