Menù

Gam, la Uil: «Occorre avere nervi saldi»

Gam, la Uil: «Occorre avere nervi saldi»

«La vicenda Gam è ad una svolta fondamentale ed occorre avere i nervi saldi».

Questa la raccomandazione di Tecla Boccardo che questa mattina ha partecipato all’assemblea dei lavoratori a Bojano.

«Guardiamo con molta attenzione al progetto che il Gruppo Amadori sta predisponendo per il rilancio della filiera avicola molisana. Ma non ci facciamo guidare dall’approssimazione. Per quanto ci riguarda, l’importante è che si tratti di un vero progetto, di ampio respiro con investimenti veri, con un’opera di adeguamento delle strutture produttive e qualificazione dei lavoratori, un rilancio dell’attività produttiva che possa creare occupazione diretta stabile e un indotto economico qualificato e, anche qui, non effimero con ricadute positive su tutta l’area di Bojano e dintorni», questi gli obiettivi della Uil molisana.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.