Menù

Centri per l’impiego, concluse le indagini. Nomi eccellenti nell’inchiesta

Un’inchiesta complessa che si perde in mille rivoli quella appena conclusa dalla Squadra Mobile.

Gli agenti della questura di Campobasso sono partiti dalle proroghe ai dipendenti precari dei Centri per l’impiego e hanno scoperto una serie di presunti illeciti.

Tredici gli indagati, tra loro l’ex presidente della Provincia Rosario De Matteis e il consigliere regionale Salvatore Micone.

Tra i reati contestati c’è la truffa ai danni dello Stato, il falso e l’abuso d’ufficio.

(l’articolo completo sull’edizione in edicola di Primo Piano Molise)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.