Menù

Record di ascolti per Sereno Variabile

Record di ascolti per Sereno Variabile

Grandi riscontri per la puntata di ‘Sereno variabile’ andata in onda su Raidue sabato scorso e interamente dedicata alla provincia di Isernia.
A riconoscere la grande attenzione riservata dai telespettatori per lo storico programma condotto da Osvaldo Bevilacqua è stato lo stesso giornalista.
Dopo l’accoglienza che gli è stata riservata in Molise, Bevilacqua ha commentato in maniera entusiastica gli ascolti registrati dalla trasmissione del primo aprile scorso.
Sereno variabile è stato il secondo programma più visto di Raidue, essendo stato superato solamente da Mezzogiorno in famiglia, mentre ha ottenuto il terzo posto, come trasmissione più seguita, calcolando tutte le reti della tv generalista.
«Evviva il Molise – ha commentato Osvaldo Bevilacqua dopo la pubblicazione dei dai dello share della giornata di sabato -. I programmi che precedono Sereno variabile hanno ottenuto questi dati: 2,3% -3,1 – 4,1 – 5,4%, mentre il nostro ha registrato lo 6,4%.
Siamo partiti con il 4,87% e sulla sigla finale abbiamo raggiunto l’8,47% conquistando così il secondo share più alto di Raidue per l’intera giornata e ci siamo collocati al terzo posto fra tutte le Reti del panorama televisivo nazionale».
Cifre importanti che vanno analizzate considerando anche l’offerta della concorrenza e soprattutto le concomitanti partite del campionato di calcio di serie A, in onda sulle pay tv e molti seguite dagli abbonati e dagli utenti che si recano nei locali pubblici.
Un successo quindi oltre ogni aspettativa, che ha generato un sentimento di grande gioia a Frosolone, oltre che il risveglio di un grande senso di appartenenza.
Le bellezze del territorio, le prelibatezze dell’enogastronomia locale, le peculiarità dei prodotti tipici e soprattutto il carattere della gente del posto, determinata a combattere lo spopolamento rinvigorendo le antiche tradizioni, hanno catturato l’attenzione di milioni di persone, le cui impressioni spopolano tutt’oggi sui social network.
Su diverse pagine Facebook si sprecano i post in cui si esalta il fascino del paesaggio della provincia pentra e si ringrazia Comune, Pro Loco e cittadini per il grande lavoro svolto in supporto della troupe di Sereno variabile.
Grande entusiasmo anche a Sant’Angelo in Grotte, dove Osvaldo Bevilacqua si è trattenuto diverse ore, nel corso della registrazione della puntata, ammirando la cripta e la grotta di San Michele.
In paese sabato scorso è stato allestito un maxischermo per consentire alla popolazione di guardare insieme il programma. Nei bar, nelle case e in piazza non c’era una sola persona che non stesse seguendo Raidue, tutti soddisfatti per aver partecipato alla dimostrazione che il Molise esiste. VC

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.