Menù

Chiusa la seconda fase congressuale, sei delegati alla convenzione del Pd

Chiusa la seconda fase congressuale, sei delegati alla convenzione del Pd

Cinque delegati per la mozione Renzi-Martina, uno per quella di Orlando. Sono stati eletti dalle assemblee delle federazioni Pd di Campobasso, Isernia e Termoli al termine della seconda fase del congresso dem, quella delle cosiddette convenzioni.
I cinque rappresentanti che domenica 9 aprile saranno all’Ergife di Roma sono per la mozione Renzi-Martina, Mery Maddonni (Isernia) Maria Teresa Palombo e Marco Sabetta (basso Molise) e Mariateresa Di Florio e Manuel Maglieri (Campobasso); la mozione Orlando sarà invece rappresentata da Ombretta Pollice (Isernia).
«Ancora una volta – commenta la segretaria del partito Micaela Fanelli – il Pd ha messo in campo la sua forza che è fatta di partecipazione, di entusiasmo, all’interno di una cornice di regole certe e chiare per tutti e da tutti rispettate alla lettera. Prosegue così il nostro percorso, trasparente, di avvicinamento all’appuntamento con le elezioni primarie del 30 aprile in cui eleggeremo il nostro segretario nazionale. Sarà una festa democratica che nessun altro partito può vantarsi di celebrare: viviamola così, senza inutili e sterili polemiche. A tutti i delegati – conclude – un sincero augurio di buon lavoro!».

Commenta