Menù

Cercemaggiore, istituito il Consiglio comunale dei ragazzi

Cercemaggiore, istituito il Consiglio comunale dei ragazzi

Istituito finalmente anche a Cercemaggiore il Consiglio comunale dei ragazzi. L’amministrazione comunale, infatti, con delibera del Consiglio comunale del 31 marzo scorso ha approvato il regolamento che disciplina il funzionamento di tale organo consultivo previsto nel Testo unico sull’ordinamento degli enti locali che, già da tempo presente in molte altre realtà, non era ancora attivo a Cercemaggiore.
Si tratta di un organismo che ha lo scopo di dare voce ai ragazzi che possono così avanzare proposte e suggerimenti all’amministrazione civica su materie di interesse giovanile come lo sport, la cultura, lo spettacolo, l’istruzione, il tempo libero, ecc.
Compatibilmente con le disponibilità del bilancio, le proposte potranno essere recepite dell’amministrazione.
Nello stesso tempo, l’istituzione dell’organismo consultivo mira ad avvicinare il mondo giovanile locale alle istituzioni e a formare e responsabilizzare i ragazzi verso l’impegno civile.
La nascita del Consiglio comunale baby la si deve anche alla collaborazione con le istituzioni scolastiche locali, che ne promuovono la nascita e ne salvaguardano lo spirito: le elezioni infatti si terranno in ambito scolastico, tra gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Manzoni”, che potranno presentare proprie liste e candidature. Le elezioni verranno indette infatti dal dirigente scolastico entro il mese di dicembre.
Il sindaco dei ragazzi durerà in carica due anni e sarà rieleggibile per un secondo mandato.
La giunta sarà formata da tre assessori mentre il Consiglio comunale junior, che dovrà riunirsi almeno due volte l’anno, sarà composto da non meno di sei elementi.
Insomma, si tratta di una iniziativa che presta attenzione al mondo degli adolescenti e rappresenta un piccolo investimento sul futuro della classe dirigente della comunità.

Commenta