Menù

Cercemaggiore, una tribuna da 140 posti allo stadio “Ballarin”. Pubblicato il bando di gara

Cercemaggiore, una tribuna da 140 posti allo stadio “Ballarin”. Pubblicato il bando di gara

Pubblicato sul sito del Comune di Cercemaggiore il bando a procedura aperta per l’affidamento diretto dei lavori urgenti presso il campo sportivo “Ballarin”. Si tratta di un intervento di importo di poco inferiore ai 40mila euro che rappresenta, nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, il primo di ulteriori lavori di messa a norma e sistemazione dell’impianto sportivo.
L’intervento riguarda soprattutto l’installazione di una tribuna modulare di 140 posti a sedere che permetterà finalmente agli spettatori di godersi la partita di calcio in maggiore comfort. Finora le partite venivano seguite in piedi dalla strada adiacente oppure nelle automobili parcheggiate selvaggiamente lungo la strada, con notevoli problematiche di intralcio al traffico e di incolumità per gli spettatori stessi.
L’intervento prevede anche la rimozione di parte dei gabbioni posti in passato a contenimento di una scarpata al lato ovest del campo sportivo, ormai franata, dove, a seguito dei lavori previsti, con la costruzione di muretti in cemento armato di contenimento e le fondazioni ove poggiare le tribune, sarà data una nuova sistemazione sia funzionale che estetica.
È prevista anche l’installazione di bagni chimici per il pubblico.
Ulteriori informazioni sono consultabili sul sito del Comune.
La scadenza del bando è fissata alle ore 12 del 23 maggio 2017 e dunque, espletate le procedure previste, l’inizio dei lavori non dovrebbe tardare.
Per gli sportivi cercesi si tratta dunque di una bellissima notizia, attesa da tempo, che sarà seguita da altre altrettante novità positive nelle prossime settimane.
L’amministrazione comunale ha investito e sta investendo infatti notevoli cifre sull’impiantistica sportiva del paese e tra qualche anno si vedranno i frutti: tutte le strutture avranno degli interventi migliorativi e Cercemaggiore avrà impianti sportivi più efficienti e funzionali ove sviluppare lo sport e dare opportunità di sano impiego del tempo libero ai giovani e non solo.

Commenta