Menù

Il Tar sentenzia: Herambiente deve rispettare le prescrizioni dell’Aia

inquinamento 15

Herambiente non passa al Tar Molise. La resistenza delle Mamme per la salute e l’ambiente e di tutti gli altri soggetti (tra i quali sin da subito il Comune di Venafro) che si sono costituiti in giudizio ha prodotto il risultato sperato: l’Aia per l’inceneritore di Pozzilli resterà così come approvata nel luglio 2015.

Quindi, le prescrizioni all’impianto introdotte con l’Autorizzazione integrata ambientale restano tutte valide. Si tratta di una grande notizia per le Mamme per la salute e per tutto il popolo di «Ora basta» che durante l’udienza del 10 maggio scorso avevano organizzato un presidio dinanzi alla sede del Tar.

(tutti i particolari su Primo Piano Molise di domani in edicola)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.