Menù

Monitoraggio della spesa sociale, psicologi soddisfatti: scelta epocale

Monitoraggio della spesa sociale, psicologi soddisfatti: scelta epocale

La Regione cerca quattro professionisti per il monitoraggio della spesa sociale. L’avviso pubblico in questione riguarda la valutazione comparativa finalizzata al conferimento di quattro incarichi di collaborazione coordinata e continuativa a supporto del Servizio Programmazione delle politiche sociali.
Apprezzamento per la scelta di merito arriva dal presidente dell’Ordine degli psicologi del Molise. In particolare, Nicola Malorni evidenzia «la valorizzazione da parte della Giunta regionale delle competenze psicologiche nell’ambito della costituzione di un gruppo tecnico di monitoraggio della spesa sociale
presso il Servizio Programmazione delle Politiche sociali».
La determina del direttore di dipartimento 136 del 14 giugno prevede che il gruppo tecnico «permetterà una lettura comparata dei servizi e degli interventi inseriti nei Piani sociali di zona e dei progetti a carattere sperimentale, un’analisi dei dati finanziari degli Ats, il monitoraggio dell’andamento della spesa sociale dei Comuni e degli Ambiti territoriali sociali, la conoscenza delle modalità di gestione delle attività finanziate, al fine di valutare la coerenza della programmazione territoriale con quella regionale ed il grado di integrazione dei servizi». Sarà possibile, così, «tarare i servizi sociali sulle reali esigenze dei cittadini ed impiegare correttamente le risorse organizzative, economiche ed umane».
Questo indirizzo, secondo Malorni, «per i cittadini molisani e per la categoria professionale degli psicologi» ha il valore «di una scelta epocale in quanto viene riconosciuta per la prima volta in Molise il contributo scientifico della Psicologia in un settore strategico della programmazione delle risorse pubbliche regionali. Sono convinto da sempre, infatti, che le competenze psicologiche possono essere adeguatamente introdotte anche nelle strutture deputate alla programmazione dei servizi ai fini della ottimizzazione degli interventi necessari alle politiche sociali oltre che sanitarie».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.