Menù

Domani torna D’Ascenzo, ambasciatore del Molise in Cina. Cotugno: «Presto i frutti dell’amicizia con l’Hubei»

Domani torna D’Ascenzo, ambasciatore del Molise in Cina. Cotugno: «Presto i frutti dell’amicizia con l’Hubei»

Nominato ambasciatore del Molise nel mondo nella Giornata dell’Emigrazione che si è svolta a dicembre scorso, Nicola D’Ascenzo torna domani in regione accompagnato da un luminare cinese nel campo della ricerca scientifica, il prof Quingguo Xie, direttore dei Dipartimento di PETlab della Huazhong University of Science and Technology di Wuhan.
D’Ascenzo, originario di Termoli, insegna all’Università di Wuhan e in questi mesi ha lavorato ad eventuali accordi bilaterali fra Regione e Ateneo cinese nei settori accademico, turistico, ambientale, agroalimentare e tessile. Ad accogliere entrambi, domani, il presidente del Consiglio regionale Vincenzo Cotugno.
«Sono certo che a breve potremo vedere i primi frutti dei rapporti di amicizia instaurati con l’Hubei», dichiara alla vigilia Cotugno. «L’opportunità di avere uno dei loro migliori ricercatori e delegato dalla Provincia dell’Hubei ad intraprendere accordi in diversi campi produttivi, ci porta a mostrare con orgoglio le nostre eccellenze, tra le quali l’Università del Molise. La possibilità di avviare un programma di scambio tra studenti cinesi e molisani, la creazione di cattedre congiunte e gruppi scientifici inter-universitari è un’occasione storica per la nostra regione», aggiunge ringraziando D’Ascenzo per aver interpretato alla perfezione l’incarico di ambasciatore del Molise.
Alle 11.30, domani, Cotugno accompagnerà i due ospiti nella sede dell’Unimol a Campobasso, dove il personale docente esporrà al collega cinese i punti di forza dell’Ateneo molisano.
Alle 10.30, invece, la conferenza stampa di presentazione della ‘missione’, nella sala adiacente l’Aula consiliare di Palazzo D’Aimmo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.