Menù

Pubblica illuminazione, commissione al lavoro

Pubblica illuminazione, commissione al lavoro

“Esternalizzazione” della pubblica illuminazione avanti tutta a Venafro. La commissione di gara nominata dal Comune di Venafro si è riunita per esaminare le offerte giunte presso la sede municipale.
Il responsabile del settore Affari generali e segretario generale Mario Giovanni Barone, l’ingegnera Rosita Levrieri (responsabile dell’Area tecnica del Comune di Castel del Giudice) e l’ingegnere Carlo Tatti (dirigente del III e IV Servizio dell’Azienda speciale regionale Molise Acque e vecchia conoscenza del Comune di Venafro) avranno quindi il compito di decidere se e quale azienda affidare per i prossimi 20 anni la gestione della pubblica illuminazione cittadina. Ricordiamo che questa è la seconda gara bandita da Palazzo Cimorelli dopo che la prima è andata deserta. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è di addivenire ad interventi di adeguamento normativo ed efficientamento energetico dell’impianto.
In sostanza, l’appalto da circa 4 milioni di euro prevede i lavori di adeguamento ed efficientamento e la gestione per 20 anni dell’impianto. La ditta dovrà garantire pure la manutenzione ordinaria e straordinaria. I cittadini dovrebbero guadagnarci due volte: la linea di tutta la città e delle frazioni beneficerà di un ammodernamento e completamento dove occorre. Tutti gli oltre 2mila punti luce saranno a led. In alcuni casi verranno sostituiti anche i pali, oltre alle plafoniere. Il secondo aspetto positivo per i cittadini-contribuenti riguarda la spesa: se in questi ultimi anni il Comune ha avuto costi per oltre 400mila euro, con l’appalto si spenderanno intorno ai 250mila euro annui complessivi. Chiaramente, i risparmi dovrebbero riversarsi nelle tasche dei venafrani. Il risparmio di almeno il 35% era uno degli obiettivi dell’amministrazione comunale con il progetto di fattibilità tecnica ed economica degli interventi di adeguamento normativo ed efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione.
Intanto, nelle more dell’espletamento della gara ventennale, il Comune ha deciso comunque di intervenire d’urgenza per sostituire l’intera linea lungo via Volturno, ormai fatiscente. La nuova illuminazione a led è stata pertanto installata nei giorni scorsi dando effettivamente un altro volto alla strada che collega la zona della stazione alla centralissima via Colonia Giulia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.