Menù

Zuccherificio, lavoratori e sindacati a confronto sulla spinosa vertenza

Zuccherificio, lavoratori e sindacati a confronto sulla spinosa vertenza

Rimane viva l’attenzione sulla vertenza dello Zuccherificio del Molise e i sindacati coi lavoratori hanno in programma l’ennesima visita al Consiglio regionale, che si riunirà lunedì prossimo 4 settembre. E’ questa la decisione assunta ieri in un conclave al quale ha presto parte il vertice di settore e confederale di Cgil, Cisl e Uil, riuniti per oltre 4 ore nella sede della Cgil in via Asia. Un confronto su tutte le problematiche. Dal pagamento del Tfr al fondo di solidarietà e garanzia. In discussione gli impegni regionali, i bandi, la ricollocazione. Un’assemblea utile per fare il punto e mettere in campo anche eventuali iniziative, ma anche un dibattito aperto sugli impegni assunto dalla politica nei riguardi delle maestranze. Lunedì prossimo si chiederà di dare seguito all’ordine del giorno sottoscritto a margine della seduta dell’assise di Palazzo D’Aimmo dell’ottobre scorso, quando all’unanimità, consiglieri e assessori si impegnarono per la ricollocazione degli operai che ora sono in mobilità. Inoltre, al di là della missione campobassana per scuotere le istituzioni regionali, il mercoledì successivo, 6 settembre, alle 10, appuntamento alla Cgil per l’insinuazione allo stato passivo della Newco per cercare di recuperare un po’ di crediti che i dipendenti avanzano. Adempimento che non riguarda Cisl e Uil, che hanno già ottemperato prima dell’estate.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.