Menù

Tagli al personale, gli autisti rispondono alla Seac: il 15 settembre bus fermi

Tagli al personale, gli autisti rispondono alla Seac: il 15 settembre bus fermi

Era nell’aria. Dopo l’annuncio del presidente del Cda della Seac Costanino Potena circa il licenziamento di 10 autisti dal prossimo 11 settembre, la risposta dei sindacati è arrivata: «Sarà sciopero». Le sigle del comparto dei trasporti Faisa Cisal, Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, e Ugl hanno ufficializzato ieri la decisione: il 15 settembre i lavoratori dell’azienda incroceranno le braccia. Il personale degli uffici ed impianti fissi sciopererà nelle ultime 4 ore di servizio, mentre gli autisti spegneranno i motori dei bus dalle 8,30 fino alle 12.30. Lo scioperò avverrà comunque al di fuori delle fasce di garanzia. La protesta è scaturita dopo il mancato accordo con la Seac ed il fallimento del tavolo di conciliazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.