Menù

Finalmente partono i lavori al depuratore a Larino

Finalmente partono i lavori al depuratore a Larino

Sotto la supervisione del Servizio Lavori Pubblici di Palazzo Ducale, sono iniziati da pochi giorni i lavori di adeguamento e miglioramento funzionale dell’impianto di depurazione comunale in contrada Fonte di Basso.
Un intervento dal costo complessivo di circa 100mila euro, ottenuti grazie al FSC 2013 – PAR FSC 20072013 Asse III “Ambiente e Territorio”, linea di intervento III.D “Sistema idrico integrato”, che permetterà al depuratore di rispettare le ultime normative in fatto di trattamento delle acque reflue urbane provenienti dal centro abitato.
Diverse le migliorie previste dal progetto esecutivo: la realizzazione di un canale di tipo “Venturi” e l’installazione di un misuratore di portata ad ultrasuoni; la dismissione del comparto pretrattamenti mediante la posa di due nuove paratoie; la fornitura di un monoblocco di pretrattamenti di grigliatura-disoleatura; installazione di tubature di mandata ed uscita in acciaio e carbonio; realizzazione del bypass del comparto monoblocco; sostituzione dell’aeratore superficiale a servizio della digestione aerobica; fornitura di un’apparecchiatura di riserva per gestione emergenze: elettropompa di riserva per ricircolo dei fanghi. «Un intervento da lungo tempo atteso, che renderà il nostro depuratore più efficiente e più rispettoso dell’ambiente – il commento dell’assessore ai Lavori Pubblici Michele Palmieri- e che si inserisce nella lista dei sette cantieri attualmente aperti in città, alcuni dei quali ormai prossimi ad essere consegnati, primo tra tutti il nuovo quartiere fieristico polifunzionale».
I lavori sul depuratore comunale termineranno nell’arco di tre settimane, mentre l’impianto resterà regolarmente in funzione.

Commenta