Menù

Al Neuromed di Pozzilli una struttura all’avanguardia e a misura di paziente

Al Neuromed di Pozzilli una struttura all’avanguardia e a misura di paziente

Un giorno importante per l’Irccs Neuromed e per la sanità molisana: oggi pomeriggio a Pozzilli si inaugurerà la Nuova Piattaforma Ambulatoriale alla presenza del presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani. Il taglio del nastro della struttura costruita con i più avanzati criteri di sicurezza e rispetto dell’ambienta è fissato per le 16,30. All’evento, moderato dalla giornalista Safiria Leccese, interverranno la sottosegretaria Dorina Bianchi, il presidente governatore Paolo di Laura Frattura, Erberto Melaragno e Luigi Frati, rispettivamente presidente e direttore scientifico dell’Istituto di Pozzilli.
Si tratta di una struttura all’avanguardia con la quale il Neuromed ridisegna il percorso diagnostico e terapeutico con un modello assistenziale specializzato che segue i nuovi bisogni dei pazienti e attraverso una concezione architettonica moderna, basata su criteri di umanizzazione, compatibilità ambientale e massima sicurezza.
Dal punto di vista sismico, infatti, la nuova struttura è classificabile in categoria S4, quindi in possesso delle capacità di resistenza richieste per costruzioni “strategiche” importanti. L’efficienza energetica è ai livelli più alti, con l’integrazione tra un impianto di trigenerazione, un impianto fotovoltaico ed un impianto solare termico.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.