Menù

Raccontare la salute, a Campobasso il corso sull’informazione sanitaria

Raccontare la salute, a Campobasso il corso sull’informazione sanitaria

Martedì 19 dicembre, dalle ore 8:30, nell’aula “Crucitti” della Fondazione Giovanni Paolo II di Campobasso, si terrà il corso di formazione “Raccontare la salute-regole, deontologia e strategie di comunicazione nell’informazione sanitaria”.
L’incontro è promosso dall’Ordine dei Giornalisti del Molise e dalla Fondazione di ricerca e cura Giovanni Paolo II, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici della Provincia di Campobasso.
L’iscrizione al corso è gratuita ed è possibile compilare la scheda di iscrizione collegandosi al sito internet: www.fgps.it. L’evento è comunque aperto a tutti, a richiesta verrà rilasciato attestato di partecipazione.
Il corso è rivolto ai professionisti sanitari e ai giornalisti. Sono stati attribuiti 8 crediti formativi per la formazione professionale continua per giornalisti e 4.1 crediti Ecm (Educazione continua in medicina) per tutte le professioni sanitarie.
Giornalisti, esperti della comunicazione ed operatori sanitari si confronteranno dunque su una problematica che investe alcuni dei diritti fondamentali dei cittadini quali il diritto alla salute, alla privacy, alla riservatezza, all’informazione. Diritti che spesso appaiono in conflitto tra loro, e la cui tutela richiede un supplemento di attenzione e di responsabilità da parte di chi si occupa di comunicazione.
Come, cosa e quando comunicare è la domanda fondamentale cui i partecipanti cercheranno risposte convincenti, esaminando le principali regole deontologiche e riflettendo sui contenuti dell’informazione sanitaria. Si parlerà anche di come garantire la corretta informazione senza creare ingiustificati allarmi sociali e di come gestire le tante “emergenze” che la cronaca ci propone quasi quotidianamente.
La direzione scientifica dell’evento è affidata a Nicola Cerbino, capo ufficio stampa dell’Università Cattolica di Roma e della Fondazione “Policlinico Universitario Agostino Gemelli” di Roma, giornalista di grande esperienza che si è trovato a gestire situazioni estremamente complesse dal punto di vista giornalistico come la malattia di Papa Giovanni Paolo II.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.