Menù

«Vuoi un posto alla Fca di Termoli? Devi fare un versamento»

«Vuoi un posto alla Fca di Termoli? Devi fare un versamento»

Un’agenzia immobiliare che invita aspiranti dipendenti della Fca a recarsi in azienda per fare le visite, con tanto di appuntamento – giorno e orario – previa un versamento di 81 euro per la prenotazione del ticket in ospedale. Viene fornito un numero di postepay e un indispensabile codice fiscale. Sono queste le caratteristiche della trappola che il 29enne di San Martino in Pensilis Pasquale Aurelio ha voluto denunciare pubblicamente tramite Primo Piano Molise e che farà nella trasmissione della Rai “Mi Manda Rai Tre” nei prossimi giorni. Insomma, come si suol dire, ci mette la faccia e anche i documenti, per confortare quel senso di disgusto verso chi tenta di lucrare sfruttando il bisogno e il sogno coltivato da chi vede un posto nella linea della fabbrica termolese il proprio traguardo. Solo dopo il versamento avrebbero fornito i dati aziendali. Ma vi è tutto un pressing, per convincere il malcapitato di turno a effettuare il versamento e fissare la visita in stabilimento. Si parte da Bakeca.it e viene inviato un messaggio capzioso. «Salve, dopo aver visualizzato tante altre candidature – in risposta all’annuncio che fungeva da specchietto delle allodole – abbiamo scelto la vostra figura per un ruolo nella nostra azienda. Per la conferma inviare la vostra anagrafica». Si richiede il corredo documentale e poi quando ci si trova dinanzi a delle perplessità, si tenta l’affondo finale. «Capisco la sua difficoltà economica. Infatti il nostro stipendio netto è di 1.320 euro e potrebbe cambiarle e sistemarle la vita. Non rinunci a questa opportunità. Io aspetto un’altra ora il pagamento, poi inserisco un altro candidato». Per quel che sappiamo la Fca si è già mossa per tutelare la propria immagine ed evitare che si incappi in queste forme di adescamento truffaldino. «Ho tutti i messaggi e il codice fiscale del truffatore – ha ribadito Aurelio – tutti devono essere avvisati si cercano dei soldi per iniziare a lavorare subito e agisce ancora e insaputa della Fca che si dissocia e non lo conosce».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.