Menù

Agnone, lasciano il rubinetto aperto e trovano la scuola allagata

Agnone, lasciano il rubinetto aperto e trovano la scuola allagata

È stata decisa la sospensione delle attività didattiche per la giornata di oggi e domani, per gli alunni delle classi dell’edificio scolastico denominato “Plesso di San Marco” e sito in via Beato Antonio Lucci. Un’ordinanza emanata ieri a seguito di un allagamento dei locali posti a piano terra e primo piano dell’edificio scolastico che ospita le classi della scuola primaria, appunto “San Marco”, ai piani superiori, e quelle dell’Istituto Alberghiero ai piani inferiori. L’episodio cade a pochi giorni di distanza da un caso simile che ha riguardato l’edificio che ospita la scuola dell’infanzia “Pietro Micca”. A procurare l’allagamento, nella mattina di ieri, è stato un rubinetto rimasto aperto che ha provocato la fuoriuscita di acqua su due piani dello stabile. Sul posto sono intervenuti i tecnici comunali ed i Vigili del fuoco del distaccamento di Agnone che hanno da subito esclusa l’ipotesi di un atto vandalico. Ad ogni modo, nelle giornate di oggi e domani saranno effettuate ulteriori verifiche riguardanti, soprattutto, l’impianto elettrico, è per questo motivo che è stata decisa la sospensione dell’attività didattica, senza escludere la possibilità di prendere ulteriori provvedimenti per i prossimi giorni, in base all’evolversi della situazione. Intanto i Vigili del Fuoco assicurano che la situazione è subito rientrata nella norma, si tratta di verifiche necessarie al fine di garantire la massima sicurezza degli alunni e del personale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.