Menù

Fondi Pon, il 90% degli istituti ha colto l’opportunità: in arrivo 7 milioni di euro

Fondi Pon, il 90% degli istituti ha colto l’opportunità: in arrivo 7 milioni di euro

L’ennesima sfida vinta quella dei Pon per la scuola molisana. A dirlo ieri mattina presso l’Istituto statale “Pilla” di Campobasso i referenti dell’Autorità di Gestione del Miur. Il 90% degli istituti molisani non si è fatto sfuggire questa opportunità data dai Fondi Strutturali Europei-Programma operativo nazionale “Per la Scuola”.
In arrivo per le scuole del Molise ben 7 milioni e mezzo di risorse. Le scuole molisane potranno così approfittare dei fondi comunitari. Come ha sottolineato in apertura dei lavori il direttore dell’Ufficio scolastico regionale del Molise Anna Paola Sabatini: «Il seminario è un’occasione preziosa per tutta la scuola molisana di confrontarsi sulle opportunità offerte dai Pon. L’accesso all’utilizzazione di risorse economiche aggiuntive consente infatti alle scuole di potenziare le dotazioni tecnologiche, di migliorare gli ambienti di apprendimento, di favorire processi di innovazione didattica e metodologica. L’obiettivo – ha concluso la Sabatini – è quello di migliorare il livello delle conoscenze, delle competenze dei nostri studenti per offrire loro le chiavi interpretative per ‘leggere’ il loro tempo attraverso il potenziamento del problem solving, del pensiero critico e dello spirito di imprenditorialità e per rispondere al meglio alle sfide che arrivano dall’Europa».
Full immersion di formazione per 200 partecipanti tra docenti, dirigenti scolastici, personale della scuola e personale tecnico. Sono i numeri del seminario sui Pon (Programmi operativi nazionali) per la scuola che si è tenuto ieri nell’aula magna del Liceo Scientifico “Romita” di Campobasso. L’evento è stato organizzato dall’Istituto d’Istruzione superiore ‘Leopoldo Pilla’ di Campobasso (in rete con il Liceo Galanti e il Liceo Romita), su disposizione dell’Autorità di Gestione del Pon (‘Per la Scuola-Competenze e ambienti per l’apprendimento 2014- 2020’) del Miur e in accordo con l’Ufficio scolastico regionale del Molise.
«È la prima delle tre iniziative seminariali-formative – scrivono in una nota dall’Istituto “Pilla” di Campobasso – rivolte alle scuole della regione a supporto della Strategia di comunicazione del Programma operativo nazionale. Una giornata formativa di altissima qualità sugli aspetti della progettazione e sulla rendicontazione di tutti i progetti presentati o in via di approvazione (trasmessa anche in diretta streaming) che ha visto la partecipazione di esperti del Ministero dell’Istruzione sul tema dei Pon, dell’Autorità di Gestione, per illustrare tutte le opportunità del settore. I saluti iniziali e l’introduzione ai lavori sono stati affidati alle dirigenti scolastiche Anna Gloria Carlini, Rossella Gianfagna e Anna Di Monaco degli Istituti superiori ‘Romita’, ‘Pilla’ e ‘Galanti’, e al dirigente dell’Usr Molise, Anna Paola Sabatini. In seguito, Maria Antenucci, referente Pon dell’Ufficio scolastico regionale, ha illustrato lo stato dell’arte in Molise. Il Programma operativo nazionale “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” ha stanziato cifre importanti. Il budget complessivo nazionale è di 2,2 miliardi erogati dal Fondo Sociale Europeo (FSE) per la formazione di alunni, docenti e adulti e 800 milioni dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) per laboratori, attrezzature digitali per la scuola e per interventi di edilizia. Sono risorse che hanno contribuito e stanno contribuendo a cambiare il volto della nostra scuola».
La seconda parte della giornata è stata dedicata ad un ulteriore momento di approfondimento sui piani operativi per la scuola, attraverso uno scambio di idee e informazioni tra i partecipanti in sala e gli esperti del Miur.

Marco Fusco

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.