Menù

Dalle farmacie rurali al tunnel di Termoli: Greco detta l’agenda

Dalle farmacie rurali al tunnel di Termoli: Greco detta l’agenda

In stile sostanzialmente pentastellato, Andrea Greco, candidato alla presidenza della Regione del Movimento 5 Stelle, utilizza la rete per aggiornare i simpatizzanti grillini sull’andamento della campagna elettorale.
«In questi giorni – ha spiegato ieri in un videomessaggio – stiamo incontrando una serie di associazioni, di amministrazioni, di portatori di interessi. Perché? Perché il confronto sarà il filo conduttore sia della campagna elettorale, sia della futura azione di governo. Ieri (lunedì, ndr) abbiamo incontrato il presidente di Federfarma Molise, Luigi Sauro, il quale ci ha illustrato la situazione delle 170 farmacie presenti sul territorio molisano, con un particolare focus sulle 130 farmacie rurali. Ci ha fatto capire l’importanza di questi presidi che spesso svolgono un’attività di primissima e fondamentale assistenza ai cittadini. Ci siamo dati appuntamento con lui e con tutti i farmacisti del Molise che incontreremo nei prossimi giorni».
«Abbiamo poi fatto visita alla Molise Acque, azienda speciale autonoma, che da una parte ha un monte debiti spaventoso nei confronti delle società che forniscono energia elettrica, dell’altra parte ha un monte crediti altrettanto grande nei confronti dei Comuni che nel tempo sono stati insolventi. Questa azienda è stata utilizzata da centrodestra e centrosinistra, dalla vecchia politica, come centro di nomine politiche. Pensate che addirittura da due anni è commissariata: non c’è né un consiglio di amministrazione, né un direttore. Bisogna assolutamente individuare una figura tecnica e non politica al vertice dell’azienda per poter tornare a parlare di investimenti in settori strategici. Come, ad esempio, può essere quello della produzione di energia elettrica. L’acqua è l’oro del Molise e dobbiamo riuscire a trarre i maggiori vantaggi possibili da questo che è un vero e proprio tesoro».
«Nelle prossime ore saremo a Venafro per parlare con il mondo legato alla produzione dell’olio, una realtà importantissima per quell’area del Molise. Poi parleremo con alcune rappresentanze del Consorzio di bonifica e agricoltori».
«Poi saremo a Termoli per parlare con cittadini e associazioni che dal primo momento si sono battuti per la realizzazione di un tunnel nel cuore della splendida cittadina adriatica. Questo è un progetto fortemente voluto dalla giunta comunale senza alcun coinvolgimento dei cittadini».
«Nei prossimi giorni vi presenteremo, inoltre, la squadra dei candidati consiglieri e il programma di governo, con dieci punti per il Molise. Dieci punti che avranno come unico obiettivo quello di rimettere al centro l’interesse dei cittadini e di migliorare la qualità della vita degli stessi. Vi verremo a trovare nelle piazze, nelle sale consiliari. Quindi, mi raccomando: seguiteci e seguite questa straordinaria avventura».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.