Menù

Corpus Domini 2018, la macchina organizzativa si mette in moto

Corpus Domini 2018, la macchina organizzativa si mette in moto

Manca più di un mese e mezzo alla festività del Corpus Domini, ma la macchina organizzativa si è già messa in moto. Ieri mattina, infatti, c’è stato il primo tavolo di confronto in Prefettura tra l’amministrazione di Palazzo San Giorgio e i rappresentanti delle forze dell’ordine. Una riunione preliminare per ‘abbozzare’ le misure di sicurezza da mettere in campo nella 4 giorni di festa più sentita dai campobassani. Accanto al prefetto Maria Guia Federico, il questore Mario Cageggi, il sindaco di Campobasso Antonio Battista, l’assessore alle Attività produttive Salvatore Colagiovanni e quello alla Polizia municipale, Francesco De Bernardo. In agenda la location del concertone che, come l’anno scorso, quasi sicuramente non si terrà in piazza Prefettura. Le misure antiterrorismo adottate 12 mesi fa sono infatti ancora in vigore, soprattutto alla luce del recente episodio di Munster dove un 48enne tedesco a bordo di un furgone ha falciato la folla uccidendo 2 persone. Dunque i campobassani dovranno aspettarsi qualche piccola restrizione come la chiusura del centro cittadino, il divieto di vendita di bottiglie in vetro, l’ordinanza ‘anti-botti’, le barriere antisfondamento, le attività di prefiltraggio all’ingresso dell’area del concerto, e così via. Insomma, il piano già collaudato lo scorso anno. Al momento non trapela nessuna notizia sulle possibili location del concerto e della fiera (quest’ultima sarà allestita quasi sicuramente all’ex Romagnoli, come da tradizione, anche se già nella scorsa edizione si era parlato di qualche probabile spostamento). E per il ‘totocantante’ siamo ancora in alto mare. Nelle prossime settimane l’amministrazione di Palazzo San Giorgio si metterà al lavoro sia per stilare il piano di sicurezza, sia per organizzare il cartellone degli eventi culturali che partiranno da giovedì 31 maggio – giorno dedicato all’Infiorata – e culmineranno domenica 3 giungo con la sfilata degli ingegni e con il concertone.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.