Menù

Venafro, grillini pronti a scendere in campo con una lista M5S

Venafro, grillini pronti a scendere in campo con una lista M5S

I grillini di Venafro hanno ricevuto forte e chiaro il messaggio degli elettori. Nonostante la sconfitta, infatti, il Movimento 5 Stelle anche in città ha riscosso un buon successo. Talmente positivo che adesso il meet up locale «Venafro in Movimento» accarezza seriamente l’idea di una lista certificata con simbolo M5S.
Non sono indiscrezioni bensì la versione ufficiale del meet up organizzato da Franco Macerola. «Il meet up ha l’obbligo di fare una lista certificata. Gli attivi e simpatizzanti iscritti al Movimento devono riunirsi in una lista con simbolo 5 Stelle», affermano i grillini venafrani. Tuttavia, anche in risposta ad Alfredo Ricci che ieri proprio da queste colonne ha lanciato messaggi di grande apertura per una lista comune, il meet up «Venafro in Movimento» fa sapere che «qualora non si riuscisse a costituire un gruppo con i giusti requisiti, allora valuteremo l’alternativa di unirci con altre liste civiche dopo aver sottoscritto un programma che sia corrispondente anche agli ideali del Movimento». Del resto, «da oltre un anno abbiamo già predisposto un programma per le elezioni comunali».
Dunque, così come a livello nazionale probabilmente anche a livello cittadino se non si riuscisse a formare un gruppo autonomo 5 Stelle, si arriverà ad una “trattativa” con altre liste e con l’inserimento – stile 2013 con due candidati a supporto di Antonio Sorbo – di esponenti grillini che, a questo giro, sono però molto più forti e rappresentativi: le 984 preferenze al neo consigliere regionale Vittorio Nola sono un segnale pesante in questo senso..

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.