Menù

Ceppagna, toro finisce in un pozzo: per il salvataggio necessario l’intervento dell’elicottero dei Vigili del fuoco

Dopo svariati tentativi messi in campo dalle squadre dei Vigili del fuoco di Venafro e di Isernia, nel pomeriggio è arrivata la decisione di far intervenire l’elicottero da Pescara. È stato così salvato il grosso toro finito in un pozzo senza protezioni presente su monte Sammucro. Sin dalla mattina, i caschi rossi si sono adoperati per mettere in sicurezza l’animale. Quindi si è proceduto a prosciugare il pozzo dall’acqua con l’idrovora. I Vigili del fuoco hanno provato con vari mezzi a raggiungere il posto ma senza successo. Troppo impervia la strada, non percorribile nemmeno con l’Act daily.
Pertanto, nel pomeriggio, si è reso indispensabile il soccorso dall’alto: i caschi rossi da terra hanno provveduto ad imbracare il toro dopo che il veterinario dell’Asl lo aveva ovviamente sedato, dopodiché dall’elicottero è stato agganciato e tirato fuori dal pozzo. Considerate le buone condizioni generali di salute, il grosso animale è stato subito restituito al legittimo proprietario. Chiaramente, adesso le autorità competenti dovranno valutare la messa in sicurezza del pozzo.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.