Menù

Con l’auto nel dirupo sulla strada che collega Filignano a Montaquila, pensionato perde la vita

È uscito di casa e si è messo alla guida sua della auto. Ma dopo aver percorso pochi chilometri, con ogni probabilità a causa di un malore, ha perso il controllo della Renault Modus, che è uscita di strada finendo in una scarpata.
Un volo di circa 25 metri che non ha lasciato scampo a Manlio Fabrizio, 79enne di Filignano. Scenario della tragedia la strada comunale che collega il paese a Montaquila. L’allarme è scattato immediatamente, lanciato da alcuni passanti che hanno assistito alla scena.
Sul posto si è precipitata un’ambulanza della Croce Azzurra, ma al loro arrivo gli operatori sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del pensionato. Sul posto si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Isernia che hanno provveduto a recuperare l’auto finita nella scarpata. Il veicolo è stato affidato quindi all’Aci Ricci di Roccaravindola.
Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Venafro che hanno eseguito i rilievi del caso per ricostruire nei dettagli la dinamica dell’accaduto. La notizia della morte dell’anziano si è presto diffusa a Filignano, commuovendo l’intera comunità. L’uomo aveva perso la moglie lo scorso anno e la coppia non aveva figli. Ultimate le formalità del caso, la salma dello sfortunato pensionato sarà restituita alla famiglia per la celebrazione del rito funebre.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.